LOADING

Type to search

NBA

La difesa di Miami soffoca Toronto nel secondo tempo

Share

Miami Heat – Toronto Raptors 96-76

I Miami Heat (4-3) ottengono probabilmente la vittoria più convincente di questo inizio di stagione dominando nel secondo Toronto (5-2) grazie ad una prova difensiva di altissimo livello. Dopo un primo tempo ben giocato da entrambe le formazioni ed estremamente equilibrato ad inizio ripresa arriva la svolta, Miami che fin li aveva sofferto l'efficacia di Valanciunas (17 punti, 16 nel solo primo tempo) stringe le proprie maglie difensive ed in particolare Hassan Whiteside (20 punti, 11 rimbalzi e 6 stoppate) diventa una presenza dominante nel pitturato andando a stoppare ed a contestare ogni tipo di conclusione tentata dagli ospiti. Grazie a questo apporto nella propria metà campo anche l'attacco di Miami prende ritmo con canestri facili in contropiede e quando anche Chris Bosh (23 punti) prende fuoco in fase offensiva per Toronto è notte fonda. I “canadesi” pagano un secondo tempo disastroso (soli 29 punti) e la pessima serata della panchina che produce la miseria di 14 punti, troppo poco per poter pensare di competere contro una squadra solida come Miami