LOADING

Type to search

NBA

I Pelicans non sanno più vincere, Dallas fa festa

Share

Ancora nulla da fare. I Pelicans non smuovono la classifica e restano, assieme a pochissimi intimi ancora, a quota 0 vittorie dopo ormai una settimana piena di stagione NBA. Eppure, sul campo dei Mavs, l'inizio è stato ben augurante, con Davis subito aggressivo a segnare in semigancio il 12-8 e a restare in campo dopo una piccola distorsione, proprio a testimoniare l'impegno e la voglia di far carburare finalmente i suoi. Dallas trova però un protagonista inaspettato, Dwight Powell, che con una serie di penetra e scarica conclusi anche col fallo permette alla squadra di Carlisle di mettere la testa avanti anche se i Pelicans tengono botta nel primo tempo anche grazie ai 15 di Ryan Anderson. Nell'ultimo quarto si scatena Dirk Nowitzki che coi soliti magistrali movimenti sotto canestro e con un paio di giocate da campione anche negli assist fa scappare Dallas. Negli ultimi minuti c'è spazio per una magnifica stoppata di Jeremy Evans su Anthony Davis, che suggella la serata storta della star di New Orleans che chiude a 25 punti ma ancora tanta rabbia per un inizio ampiamente sotto le aspettative.