LOADING

Type to search

NBA

I Cavs scherzano contro i Sixers

Share

Philadelphia 76ers – Cleveland Cavaliers 100-107

Vittoria fatta di alti e bassi per una Cleveland che espugna il campo dei Sixers mettendo in mostra una concentrazione non sempre al massimo delle proprie possibilità. La differenza tecnica tra le due squadre è talmente evidente che gli ospiti si possono permettere senza correre rischi una partenza al rallentatore (32-18 Sixers alla prima sirena), basta un minimo di concentrazione ai Cavs nei quarti centrali per creare un super controparziale che ribalta punteggio ed inerzia del match. In questa serata non troppo significativa per i Cavs arriva un traguardo personale molto importante per LeBron James, il Re dell'NBA realizza il suo punto numero 25.000 con una schiacciata a 8' dal termine del match ed è il giocatore più giovane della storia a raggiungere questo prestigioso traguardo, un altro record da scrivere nei libri di storia per questo straordinario Campione. LBJ alla fine sfiorerà la tripla doppia con un tabellino che dice 22 punti, 11 assist e 9 rimbalzi, bene anche Mo Williams a quota 21. Per i Sixers ancora una volta l'unica nota positiva è il rookie Okafor autore di 24 punti.