LOADING

Type to search

NBA

Hill: “Kobe è stato l’avversario più difficile da marcare”

Share

Era il Christmas Day del 2007 e Grant Hill ha ricevuto un regalo insolito dal suo coach. Mike D'Antoni gli aveva detto di difendere su Kobe Bryant durante una partita in diretta nazionale allo Staples Center.
“Tra tutti quelli su cui ho difeso in vita mai lui è stato il più difficile-ha riportato ai microfoni di Sporting News-Io credo che Kobe non solo ha accettato l'idea del ritiro, ma ha anche accettato il rispetto e l'ammirazione del pubblico. Su certi giocatori, anche gli All Stars puoi difendere ed in quel caso hai un piano. Ma anche se c'è un piano, tu hai la possibilità di rendergli la vita difficile facendo un ottimo lavoro. Con Kobe, visto che era troppo bravo facevi prima a lanciare tutte le statistiche fuori dalla finestra. Con lui puoi fare tutto bene, puoi essere su di lui, ma alla fine la palla va dentro”