LOADING

Type to search

NBA

Gli Spurs sono in forma: finisce 114-94 contro gli Hornets

Share

Gli Spurs ospitavano nella notte gli Charlotte Hornets ancora alla ricerca dei giusti equilibri dopo gli innesti estivi. Parte bene la squadra ospite, con Kemba Walker a segnare in penetrazione per il 17-13 iniziale. 15 punti nel solo primo quarto per il play tascabile di Charlotte, a cui gli Spurs rispondono con Manu Ginobili e Kawhi Leonard, che in contropiede e in penetra e scarica danno un primo strappo alla partita col 13-2 di parziale per chiudere il primo quarto. La partita vola via sull'equilibrio, con Walker ancora protagonista con la tripla in step back che riporta gli Hornets a contatto prima che, tanto per cambiare, Ginobili con due triple e un grande assist in transizione per West riporti i suoi in doppia cifra di vantaggio. A mettere poi la ciliegina ci pensa Patty Mills, che consolida una superba prestazione della panchina Spurs che chiude con 49 punti totali. Finisce 114-94 Spurs senza troppa fatica e con molte rotazioni. Leonard chiude a 23, mentre non bastano i 27 di Walker.