LOADING

Type to search

NBA

Gallinari e Faried stendono i Lakers,

Share

Los Angeles Lakers – Denver Nuggets 109-120

Secondo anno consecutivo (terza volta nella storia della franchigia) con una partenza 0-4, basta questo dato per spiegare il momento storico a dir poco disastroso dei Lakers. Questa volta a far festa allo Staples Center sono i Nuggets, spinti al successo dalla coppia Faried (28 punti 15 rimbalzi), Gallinari (21 punti 8 rimbalzi) e dalla totale inconsistenza della difesa gialloviola soprattutto nella seconda metà gara. L'inizio dei Lakers era stato incoraggiante, spinti dalla vena realizzativa di Jordan Clarkson (Career High a quota 30 punti per lui) i padroni di casa toccano anche il +10 ma la totale incapacità di difendere in area contro l'energia di Faried è fatale per le speranze dei Lakers. I Nuggets lentamente tornano in partita e poi nel secondo tempo quando anche Gallinari (6/12 al tiro, 9/10 dalla lunetta) inizia a trovare il giusto ritmo offensivo scappano nel punteggio, determinanti anche un paio di triple del giovane play Mudiay autore dell'ennesima prova piena di alti e bassi e di tanta inconsistenza nella gestione della palla ed un circus shot del nostro Gallo nelle fasi finali del match. Per Kobe Bryant prova da 11 punti con 4/11 dal campo e tanta fatica nel trovare ritmo in attacco, un paio di airball in conclusioni dalla lunga distanza la dicono lunga sul momento molto difficile che sta vivendo il numero 24 gialloviola.