LOADING

Type to search

Derrick Rose incontrerà la dirigenza dei Cavs

Matteo Bettoni 4 Dicembre 2017
Share

Derrick Rose ha deciso che tornerà in campo coi Cleveland Cavaliers dopo un’assenza durata quasi un mese a causa di un infortunio che l’ha fatto pensare al ritiro dal mondo della palla a spicchi e incontrerà nella mattinata in Ohio la dirigenza della squadra.

“TUTTO IL SOSTEGNO DELLA SOCIETA'”

“Derrick sta attraversando un momento di sfida con se stesso. Noi siamo pronti a sostenere qualsiasi sua decisione nel mentre che si riunirà alla squadra e tornerà sul campo” sono le parole di Koby Altman, general manager dei Cavs, che hanno comunicato alla stampa il ritorno dell’ex MVP. Rose si presenterà in queste ore alla practice facility della squadra per gli accertamenti e l’ennesimo inizio per il recupero dall’infortunio e l’incontro con la dirigenza, come riportato anche da Adrian Wojnarowksi di ESPN.

UNA LUNGA ASSENZA FORZATA 

In seguito all’infortunio alla caviglia riscontrato il 7 novembre nel match in trasferta contro i Milwaukee Bucks (25 minuti sul parquet con 10 punti), Rose aveva deciso di prendersi un periodo di pausa dal basket che gli permettesse anche di riflettere sul proseguimento della sua carriera. Dopo un mese forzato di pausa, il numero 1 dei Cavs ha capito che non può fare a meno di stare sul parquet.

 

 

Tags:
Matteo Bettoni

Matteo è nato il 9 settembre 1996 a Milano, dove attualmente studia alla facoltà di Scienze umanistiche per la comunicazione presso l'Università Statale. Ha giocato a basket 4 anni durante gli anni delle elementari per poi appassionarsi al mondo dello sport in generale, con occhio attento al mondo del basket Nba e europeo. Il suo sogno, oltretutto dopo 5 anni di liceo linguistico dove ha avuto modo di approfondire la conoscenza dell'inglese, tedesco e francese, è quello di diventare giornalista sportivo oltreoceano.

  • 1