LOADING

Type to search

NBA

Boston schianta Washington grazie ad un avvio fulminante

Share

Boston Celtics – Washington Wizards 118-98

Basta il punteggio del primo quarto chiuso sul 40-25 per capire come i Celtics (2-3) siano riusciti ad imporsi sui Wizards (3-2), i padroni di casa vincono il match imponendo il proprio ritmo al gioco e soprattutto mandando completamente fuori giri una Washington che andrà ad incappare in addirittura 24 palle perse di squadra (8 di John Wall). Nonostante l'assenza di Smart i Celtics trovano nel frontcourt formato da Amir Johnson e Sullinger (21 punti)le armi da fuoco per scardinare la timida difesa dei Wizards mentre gli ospiti, confusionari e poco lucidi hanno dal solo Bradley Beal (24 punti) segnali positivi durante tutto l'arco del match, è quindi inevitabile che la contesa si risolva con una facile e convincente vittoria per Boston che può godersi anche l'ottimo apporto offerto dalla panchina, in particolare da Olynyk (19 punti e 7 rimbalzi) e da Turner (16 punti).