LOADING

Type to search

NBA

Ancora non chiari i tempi di recupero di Chris Paul

Share

Non c'è pace per Chris Paul. Il talentuoso playmaker dei Clippers (17.0 punti e 8.3 assist) quest'anno ha già saltato tre partite per un fastidio all'inguine e ieri notte contro i Trail Blazers ha dovuto abbandonare il campo a causa di un infortunio alle costole. Il 30enne verrà rivalutato con più attenzione prima del match di mercoledì contro Indiana ma per ora Doc Rivers e lo staff medico dei Clippers non hanno per nulla delle idee chiare sull'entità del guaio fisico e sui relativi tempi di recupero.