LOADING

Type to search

Rio 2016: I giocatori degli Stati Uniti confondono un “bordello” per una SPA.

Luigi Liguori 7 Agosto 2016
Share

L'atmosfera di gioia e festa durante i Giochi Olimpici ha coinvolto tutti, anche i giocatori del favoritissimo Team USA. 
Non si sa se sono stati vittima di uno scherzo delle persone del luogo o se hanno confuso la destinazione finale, sta di fatto che DeMarcus Cousins, DeAndre Jordan e DeMar Derozan in una passeggiata mercoledì sera, invece di andare in una SPA sono finiti nel “Termas Monte Carlo”: un bordello abbastanza lussuoso e famoso. 
Ecco alcuni scatti pubblicati dal sito TMZ.

Non è chiaro cosa ha portato i tre giocatori a non comprendere che quel luogo non era una SPA. Una fonte di TMZ ha riferito che capito l'errore sono subito usciti… non prima di scattare qualche foto però.

Fonte: Eurohoops.Net

Luigi Liguori

Figlio d'arte con una passione per la pallacanestro, il giornalismo e l'Economia (se dello Sport ancora meglio). In passato ha collaborato con la LNP, BasketNet, Basketmercato, Il Roma e SuperBasket. In televisione ha iniziato con la sua prima telecronaca su SportItalia all'età di 17 anni fino ad essere ospite fisso tra il 2014 ed il 2015 per "SiBasket" con l'amico (ed anche correlatore di laurea triennale) Matteo Gandini. Quattro Final Four di Eurolega, troppe per contarle Finali di Coppa Italia, un giorno vorrebbe anche seguire una Finals di NBA. Laureato in Triennale in Economia Aziendale e Management dello Sport, in Magistrale sia in International Business Management che in Marketing, cerca di aiutare sempre il prossimo e non ha paura di nuove sfide. Ha vissuto a Napoli, Milano e Parigi: il suo sogno? Lavorare negli Stati Uniti ... se per una franchigia di NBA ancora meglio. La sua frase preferita è "Il peccato più grande è convincersi dell'inutilità dell'onestà", Beppe Severgnini.

  • 1