LOADING

Type to search

Andrew Smith non ce l’ha fatta

Share

Andrew Smith non ce l'ha fatta, l'ex stella dei Bulldogs è deceduto a soli 25 anni, dopo una lunga battaglia contro il cancro. Negli anni del college, Smith era allenato dall'attuale Coach dei Boston Celtics, Brad Stevens, il quale ha saltato la partita di stagione regolare contro i Bulls per andare a trovare Andrew. 
A settembre del 2013 firma per il Neptunas ma questa sarà la sua ultima breve esperienza da giocatore.

A causa della malattia l'ex Butler aveva trovato un nuovo lavoro, lontano dal mondo della Pallacanestro. Dopo neppure tre giorni però, andò in arresto cardiaco, rimanendo in coma per altrettanti giorni.

Negli ultimi mesi Andrew le aveva provate proprio tutte ma niente da fare. Le cose non migliorano ed a peggiorare il tutto è un tentativo di trapianto andato male.

La prima a dare la notizia della scomparsa del giocatore è stata la moglie Samantha.

Alessandro Palermo e Vincenzo Ruggiero