LOADING

Type to search

Vitucci: “Un successo sarebbe di fondamentale importanza in questo momento della stagione e guardando alla classifica corta.”

Share

L’imperativo è andare a Pesaro con l’intento di giocare meglio rispetto a quanto fatto, nonostante la vittoria, in casa contro Bologna nella 14esima giornata di campionato: “Un successo a Pesaro – sottolinea il coach dell’Auxilium Cus Torino Frank Vitucci – sarebbe di fondamentale importanza in questo momento della stagione e guardando alla classifica corta. Siamo consapevoli del fatto che dovremo alzare il nostro livello di gioco per ottenerlo. Pesaro ha cambiato marcia nell’ultimo periodo ed è sufficiente guardare il ruolino delle sue ultime partite, se si esclude quella dello scorso turno, per averne conferma. Come più volte fatto in passato ha mutato in corsa uomini e assetto ottenendo un radicale miglioramento. Daye e Lydeka hanno aggiunto classe e fisicità al roster conferendogli l’aspetto di quello di una squadra di gran potenziale e prospettiva”. Come si sta avvicinando la Manital Torino all’ultima trasferta del girone d’andata?: “Con il giusto atteggiamento – ha proseguito Vitucci – e finalmente attraverso una settimana completa di allenamento, nonostante le Festività. Tutti hanno risposto con un livello di applicazione adeguato agli stimoli nel corso delle sedute di questa settimana e ora dovremo tradurre sul campo quanto fatto e provato. Si è lavorato badando a tutti gli aspetti del gioco, da quello difensivo a quello offensivo, senza tralasciare nulla. Un impegno a 360 gradi”. La chiave per far bene lunedì all’Adriatic Arena?: “Giocare ogni possesso con attenzione – conclude il coach veneziano della Manital Torino – e dietro stringere le maglie, non solo su Daye. Rispetto al match contro Bologna dovremo aumentare la presenza al rimbalzo”. Quasi scontato dire che l’uomo da guardare con maggior attenzione sarà proprio Austin Daye, figlio d’arte di papà Darren che con la Vuelle arrivò alle vittorie tricolori nel 1988 e nel 1990. Fari puntati dunque sul match di Pesaro, con diretta su Sky Sport 2 HD, lunedì 4 gennaio a partire dalle 20,45.

Fonte: Ufficio Stampa Auxilium Torino