LOADING

Type to search

Ufficializzato il calendario della preseason della Dinamo Sassari

Luigi Liguori 23 Luglio 2016
Share

Definito il calendario del precampionato 2016/2017 della Dinamo Banco di Sardegna: cornice della preseason sarà l'Isola che ospiterà le sfide con diversi top club europei e italiani

 

La Dinamo Banco di Sardegna si prepara a una nuova, entusiasmante stagione: il club ha lavorato senza sosta per definire il calendario della prossima preseason, prima della pausa estiva. Anche quest'anno sarà la Sardegna la cornice del precampionato dei sassaresi, con top club europei e italiani che calcheranno parquet di tutta l'isola: da Sassari a Cagliari, passando per Padru e Nuoro. La Dinamo si conferma squadra dell'Isola, attraversando da nord a sud la Sardegna nel segno della passione per la palla a spicchi e offrendo a tutti i tifosi sparsi sul territorio la possibilità di assistere alle sfide con grandi squadre europee. Saranno infatti i campioni di Eurocup del Galatasaray, già visti lo scorso anno a Olbia, i tedeschi dell'Alba Berlino, l'Hapoel Gerusalemme di Simone Pianigiani e le italiane Sidigas Avellino e Juve Caserta gli avversari di questa ricca preseason.

La nuova stagione si aprirà con il ritiro che, come di consueto, sarà ospitato dal GeoVillage Sport & Convention Resort di Olbia per il quinto anno consecutivo, ormai consolidato partner biancoblu. A partire dal 22 agosto la squadra sarà ospite del resort gallurese e lavorerà in vista di una stagione che vede il Banco impegnato nel campionato italiano e nella qualificazione alla Fiba Basketball Champions League. In agenda il 26 agosto 2016 il Welcome Day con la presentazione del roster della stagione 2016/2017 ai media.

Il programma. Come nella passata annata, anche quest’anno il precampionato della Dinamo avrà come cornice la Sardegna, con squadre europee di alto profilo a calcare diversi parquet isolani. Ad aprire le danze il Torneo Internazionale Geovillage giunto ormai alla quarta edizione. Al GeoPalace le sfidanti per aggiudicarsi il trofeo saranno, oltre al Banco, la Sidigas Avellino di coach Sacripanti, la Juve Caserta e l’Hapoel Gerusalemme di coach Simone Pianigiani e dell’ex Jerome Dyson a sfidarsi. I ragazzi di coach Pasquini incontreranno quindi gli irpini della Scandone in un’amichevole il 7 settembre a Padru.

In agenda due amichevoli tra i sassaresi e i campioni europei del Galatasary, freschi di vittoria dell’Eurocup e ormai ospiti abituali del club di via Nenni: si parte l’11 settembre a Sassari per il “Trofeo Città di Sassari-Mimì Anselmi” e si replica il 13 a Nuoro. Spazio dunque all’atteso appuntamento nel Capo di Sotto con l'International Basketball Tournament “City of Cagliari”, giunto alla sesta edizione: quest’anno saranno protagonisti del quadrangolare, insieme alla Dinamo, l’Alba Berlino, il Galatasaray e il Laboral Kutxa Vitoria Gasteiz. La cornice sarà quella del PalaRockefeller nei giorni del 16 e 17 settembre.

 

Ecco il calendario:

22 agosto– Inizio ritiro GeoVillage

26 agosto– Welcome Day: presentazione del roster 2016/2017 ai media al GeoVillage.

 

3-4 settembre: IV Torneo GeoVillage (GeoPalace)

Dinamo Banco di Sardegna, Sidigas Avellino, Juve Caserta e Hapoel Gerusalemme

 

7 settembre- Amichevole a Padru

Dinamo Sassari vs Sidigas Avellino

 

11 settembre – Torneo “Città di Sassari-Mimì Anselmi” (PalaSerradimigni)

Dinamo Sassari vs Galatasaray Istanbul

 

13 settembre – Amichevole a Nuoro

Dinamo Sassari vs Galatasaray Istanbul

 

16-17 settembre – International Basketball Tournament “City of Cagliari” (PalaRockefeller)

Dinamo Banco di Sardegna, Alba Berlino, Galatasaray Istanbul e Laboral Kutxa Vitoria Gasteiz

 

Sassari, 23 luglio 2016

Fonte: Ufficio Stampa Dinamo Banco di Sardegna Sassari

Luigi Liguori

Figlio d'arte con una passione per la pallacanestro, il giornalismo e l'Economia (se dello Sport ancora meglio). In passato ha collaborato con la LNP, BasketNet, Basketmercato, Il Roma e SuperBasket. In televisione ha iniziato con la sua prima telecronaca su SportItalia all'età di 17 anni fino ad essere ospite fisso tra il 2014 ed il 2015 per "SiBasket" con l'amico (ed anche correlatore di laurea triennale) Matteo Gandini. Quattro Final Four di Eurolega, troppe per contarle Finali di Coppa Italia, un giorno vorrebbe anche seguire una Finals di NBA. Laureato in Triennale in Economia Aziendale e Management dello Sport, in Magistrale sia in International Business Management che in Marketing, cerca di aiutare sempre il prossimo e non ha paura di nuove sfide. Ha vissuto a Napoli, Milano e Parigi: il suo sogno? Lavorare negli Stati Uniti ... se per una franchigia di NBA ancora meglio. La sua frase preferita è "Il peccato più grande è convincersi dell'inutilità dell'onestà", Beppe Severgnini.

  • 1