LOADING

Type to search

Stefano Coppa: “Non mi dimetto, non abbandono la barca che sta affondando”

Share

Momento delicatissimo in casa Pallacanestro Varese, la sanguinosa sconfitta casalinga contro Capo d'Orlando ha aperto ufficialmente la crisi per l'Openjobmetis, in questo momento una delle principali candidate alla retrocessione visto l'andamento delle ultime partite. Al termine dell'incontro di ieri si è scatenata una dura contestazione dentro e fuori il palazzetto di Masnago, principale obiettivo il presidente Stefano Coppa e la dirigenza varesina rea di aver affossato la squadra con scelte strategiche e di mercato a dir poco discutibili. Intercettato telefonicamente dal quotidiano locale “La Provincia di Varese” Coppa ha chiarito che non intende dimettersi, queste le sue parole: “Non mi dimetto, non abbandono la barca che sta affondando”. Parole che sanno di resa per un presidente che fino a poche settimana fa parlava di obiettivo playoffs ampiamente raggiungibile dalla sua squadra.