LOADING

Type to search

Sacripanti: “Sappiamo di non partire favoriti, ma lotteremo per la vittoria”

Share

I lupi torneranno in campo domani sera alle 20.30 contro la Grissin Bon Reggio Emilia. La Sidigas Avellino dopo tre vittorie consecutive cercherà di centrare il quarto successo di fila, contro la prima della classe. Per i lupi soltanto tre giorni a disposizione per preparare il match. Coach Sacripanti presenta così la gara: “Giocheremo contro la capolista, una squadra forte, quella che l’anno scorso ha sfiorato lo scudetto. Dovremo lavorare molto sui pick and roll, non vogliamo concedergli spaziature fermando anche le loro velocissime transizioni. Reggio è una squadra molto talentuosa negli esterni, con due playmaker che danno ritmi diversi alla squadra, una batteria di lunghi davvero di prim’ordine. In tutto questo è anche una squadra ben allenata: Menetti li fa giocare bene, si sanno adattare a qualsiasi tipo di difesa. Affronteremo una partita di livello superiore alla media. Noi ci siamo allenati con grande volontà ed energia anche se, non abbiamo avuto tutta la settimana a disposizione, come loro, d’altronde. Sappiamo di non partire favoriti, ma veniamo da tre vittorie. Saremo tosti tanto quanto loro: in ballo ci sono due punti importantissimi. Giocheremo contro i primi della classe, finita la gara potremo capire come influirà sullo scontro alle Final Eight. La Coppa Italia fa storia a sé: campo neutro, gara secca, dominerà l’emotività”.

[youtube=https://youtu.be/DNSBhWlbqJY]

Fonte: Ufficio Stampa Scandone Avellino