LOADING

Type to search

Repesa: “Non ho visto la faccia giusta. Se non vedo reazioni dovremo fare qualcosa”

Share

“Dopo una sconfitta pesante contro Cedevita ci voleva una reazione per sistemare tante cose. Non è stato però così. Non ho visto faccia giusta. Due-tre giocatori non mi sono piaciuti. Siamo in una fase in cui dobbiamo vedere fare personalità. E’ importante andare a fare guerra con qualcuno pronto. E’ stato importante vincere, ma onestamente quattro giocatori hanno fatto cose buone. Se non vedo reazione da subito dovremo fare qualcosa. E’ stata un’altra partita con grande discontinuità. Posso capire l’inizio un po’ teso. Onestamente se qualcuno non sopporta la pressione non possiamo andare avanti. I primi sette minuti del secondo quarto abbiamo fatto un’ottima pallacanestro: abbiamo difeso in modo straordinario, andando a rimbalzo. Il resto doveva essere meglio per il livello che merita questa società. Penso che tutti avete visto che Cinciarini ha giocato un buon primo tempo visto che ha cambiato ritmo. Si devono vincere le partite anche quando i tiri non entrano. Quando dico di cambiare, non mi riferisco al mercato. Penso che la faccia di Lafayette, Jenkins e Barac non è piaciuta a nessuno, Hummel è stato troppo morbido.”

Foto: Francesco Iasenza