LOADING

Type to search

Repesa: “Ha vinto l’anima della squadra. Preoccupato per Gentile”

Share

“Onestamente dopo tutti i problemi avuti durante la partita, specialmente l’infortunio ad Ale (Gentile ndr), contro una squadra molto fisica, posso dire solo due parole: “complimenti di cuore”. I ragazzi hanno dato tutto. Non era facile contro una squadra fisica come questa. Questa è la terza volta quest’anno che abbiamo cambiato chimica della squadra, non è facile. Volevamo provare a ribaltare la differenza canestri ma alla fine va bene così.  Sono preoccupato per Ale visto che è un giocatore importante e non riusciamo a metterlo in forma per dargli continuità. Non possiamo cambiare niente in questo momento. Assomiglia ad uno stiramento, a me sembra sicuro. In due giorni mettere giochi nuovi non è facile. Secondo me potevamo fare meglio, ma ci vogliono degli allenamenti di più insieme. Ha vinto l’anima di questa squadra. Ringrazio i tifosi per come ci sostengono. Non mi piace parlare di mercato. Tutti sappiamo la situazione. Valuteremo comunque tutto. La base però sarà l’intensità. Se c’è qualcosa che ci potrà interessare lo valuteremo. Magro è stato bravo. Ho deciso di partire con lui per darci fiducia ma onestamente mi è piaciuto molto. ”