LOADING

Type to search

Pasquini: “Dobbiamo essere in grado di continuare sulla scia lavorativa che ci ha portato a vincere contro Varese e Venezia”

Share

Dalle pagine de La Nuova Sardegna parla Federico Pasquini.
“Quello di venerdì è stato uno schiaffo molto forte  un po' per come sta andando la stagione, e un po' per com'è andata la gara, con quel finale particolare. Ma come ho detto dobbiamo essere in grado di continuare sulla scia lavorativa che ci ha portato a vincere contro Varese e Venezia e a disputare per lunghi team' una buona prestazione contro Cremona. E chiaro che siamo in una fase in cui non c'è più tempo per rimediare, gli uomini sono e saranno questi. Però poter lavorare tutta la settimana, senza altri im- pegni, permette di intensificare ri lavoro e capire anche come gestire lo stress mentale. In alcuni momenti direi che è molto alta, in altri molto bassa: bisogna garantirci una certa continuità. Sia a Venezia che al Forum contro Cremona abbiamo dimostrato che in certi momenti siamo anche belli da vedere e siamo in grado di giocare con un grande spirito difensivo. Ci serve tempo, anche se tempo arrivati a questo punto non ce n'è. I nuovi arrivati sono tre giocatori particolari per caratteristiche. Loro devono essere bravi ad accelerare per migliorare l'inserimento, e noi dobbiamo essere bravi ametterli a loro agio”