Latest NewsLega A Basket

Numbers, i numeri e i segreti dietro Milano – Varese. 74-73 EA7, 21 punti di Theodore e Goudelock affondano la Openjobmetis alla quale non bastano i 14 di Waller e Okoye.

74-73 il risultato finale. Punteggio pieno per l'EA7, per Varese invece è la seconda sconfitta consecutiva in campionato.

1. il distacco tra l’EA7 e la Openjobmetis al termine della gara. H0llis mette a segno tre punti, con 0.3 al termine della gara, che lasciano l’amaro in bocca a Varese. 74-73 il risultato finale;

2. i vantaggi di Varese, entrambi arrivati nel primo quarto, prima sul 2-3 (quando Waller risponde con una tripla al primo canestro della gara di M’Baye) e poi sul 10-11 (ancora due triple consecutive di Waller e Okoye rispondono ad altrettante triple di Theodore e un canestro di Goudelock);

6. le triple segnate nel primo quarto sulle 10 totali tentate nel primo tempo da entrambe le squadre. Gli autori sono Wallern(8 punti nei primi dieci minuti), Okoye (7 punti) e Theodore (6 punti);

7. come i canestri che hanno permesso all’EA7, nel terzo quarto, di costruire il massimo vantaggio di 12 punti (dal 39-34 al 54-45); 7 sono anche i punti del primo parziale influente della partita quando, nel primo quarto, la squadra di Pianigiani centra una tripla con Fontecchio e 4 punti di Goudelock;

11. i rimbalzi di Tyler Cain (5 offensivi, 6 offensivi) che gli hanno permesso di avere la meglio nello scontro individuale con Gudaitis, che contro Cremona aveva portato a casa ben 17 rimbalzi. 11 sono anche i rimbalzi offensivi, dei 34 totali di Varese solida sotto le plance dominate a tratti grazie a Cain e Hollis (8 rimbalzi), 35 i rimbalzi milanesi.

14. sono i punti di Stanley Okoye (3/5 da 2, 2/3 da 3), costretto a lasciare il campo nell’ultimo parziale a causa di 5 falli. Prima di lasciare il campo, Okoye ha portato a casa 1 delle 5 palle rubate della squadra decisive per la rimonta nell’ultimo quarto  del 64-64;

15. sono i canestri assistiti di Varese contro i soli 7 di Milano in tutta la gara;

21. come i punti di Theodore con 6/10 da 2, 3/6 da oltre l’arco. Fondamentali, oltre che decisivi, sono gli ultimi 2 punti che arrivano sul 70-68 a circa 40″ dalla fine. Theodore punta Wells, prende il contatto, alza la parabola verso canestro, arriva l’and-one, ma manca il potenziale gioco da tre punti. Sono anche i punti di Goudelock (11 nel secondo tempo con 8/9 da 2, 0/4 da 3);

The following two tabs change content below.

Matteo Bettoni

Matteo è nato il 9 settembre 1996 a Milano, dove attualmente studia alla facoltà di Scienze umanistiche per la comunicazione presso l'Università Statale. Ha giocato a basket 4 anni durante gli anni delle elementari per poi appassionarsi al mondo dello sport in generale, con occhio attento al mondo del basket Nba e europeo. Il suo sogno, oltretutto dopo 5 anni di liceo linguistico dove ha avuto modo di approfondire la conoscenza dell'inglese, tedesco e francese, è quello di diventare giornalista sportivo oltreoceano.

recommended

In breve

The Basketball Post.Net è un portale innovativo nato come espansione della Scouting Center.Net. L’obiettivo è quello di fornire ai lettori uno strumento unico per soddisfare la voglia di pallacanestro.

Gravityscan Badge

Copyright 2017 - The Basketball Post.Net - Tutti i diritti Riservati Il sito web contiene immagini tratte da internet. Nel caso di contenuti coperti da diritti si chiede gentilmente di contattare la Redazione per la loro modifica o per una rimozione immediata.