LOADING

Type to search

Moretti: “Vietato sedersi, abbiamo dimostrato meno di niente”

Share

[youtube=https://youtu.be/5bUWg6AqOSU]

Ecco le parole di coach Paolo Moretti in vista di Obiettivo Lavoro Bologna-Openjobmetis Varese:

«Prima di parlare della trasferta di Bologna vorrei mandare un messaggio a tutti i miei giocatori ed allo staff tecnico, me compreso: focalizziamo la nostra attenzione sull’allenamento di stasera, su quello di domani e poi sulla partita di domenica. È assolutamente vietato sedersi dopo tre vittorie consecutive; la realtà è che abbiamo dimostrato meno di niente e chi vuole guadagnarsi la riconferma anche per il prossimo anno dovrà sudarsela ogni singolo minuto passato in palestra ed ogni singolo istante trascorso sul parquet. A cominciare dal match contro Bologna di domenica, avversaria affamata di punti che viene da una vittoria importantissima sul campo di Sassari che può darle la giusta carica. Sarà un test probante perché in settimana abbiamo avuto tanti imprevisti e tante difficoltà come l’assenza di Wayns, vittima di un problema neurologico serio che domani valuteremo definitivamente. Ciò non toglie che ci presenteremo con la faccia seria e giusta.
Partita importante in chiave salvezza? A dir la verità tutto è molto relativo. Siamo a 4 punti dai playoff e a 6 dall’ultimo posto. Dovremo lottare dall’inizio senza pause, alzando la testa solo alla fine per vedere dove siamo arrivati. Solo allora verranno fatte tutte le valutazioni del caso».

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Varese