LOADING

Type to search

Moretti: “Non siamo stati lucidi, troppi errori di superficialità”

Share

Le parole di coach Paolo Moretti al termine di Enel Brindisi-Openjobmetis Varese: “Abbiamo molto da recriminare -ha affermato il tecnico biancorosso-. Se è vero che abbiamo giocato con un impegno lodevole e con tanto spirito, è altrettanto vero che in molti momenti del gioco non siamo stati per niente lucidi e concreti perché abbiamo commesso errori di superficialità. Se si gioca contro determinate squadre alla lunga la si paga, perché dopo i primi due quarti potevamo anche essere sopra di 15-20 punti e invece ci siamo ritrovati a dover fare una partita punto a punto. Il bicchiere mezzo pieno è costituito dal fatto che abbiamo giocato a testa alta, ma dall’altra abbiamo perso troppi palloni gestendo male situazioni in campo aperto e giocate che, pur apparendo semplici, devono essere prese con estrema attenzione. Siamo stati poco solidi dal punto di vista mentale. Torniamo a casa cercando di analizzare questi errori, che purtroppo si ripetono troppo spesso, provando a farne tesoro per il futuro”.

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Varese