LOADING

Type to search

Moretti: “Contro Torino partita importante e molto diversa dall’andata”

Share

[youtube=https://youtu.be/hr5J_UK666g]

Ecco le parole di coach Paolo Moretti in vista di Manital Torino-Openjobmetis Varese:

«Entriamo nel rettilineo finale del campionato incontrando una squadra che ha cambiato molto rispetto al match di andata. Non mi riferisco solo all’allenatore, ma anche e soprattutto nei ruoli di playmaker e di guardia. Ecco perché la partita sarà completamente diversa rispetto a quella dello scorso novembre. Torino può schierare una squadra la cui colonna è composta da giocatori italiani che il più delle volte sono stati decisivi nelle vittorie da loro conseguite. Dall’altra, però, può contare su un gruppo di stranieri tecnici che possono mettere tanti punti: mi riferisco a Dyson ed Eyenga, ma anche ad Ebi e White sotto canestro. Partita decisiva? Sicuramente importante perché la Manital, così come noi, è coinvolta nella lotta per evitare l’ultimo posto; bisogna anche dire però che poi avremo altre partite prima della chiusura del campionato. Ora però dobbiamo concentrarci sulla sfida di domenica. Dal punto di vista degli infortunati, dobbiamo valutare le condizioni di Faye e Kuksiks, usciti malconci dall’impegno europeo contro Gaziantep; faremo di tutto per averli a disposizione. Dall’altra sorridiamo per il rientro di Cavaliero che ritorna dopo l’infortunio alla spalla patito contro Cantù. Non sappiamo ancora quale sarà il suo contributo ma siamo estremamente felici di come si è allenato duramente in questo periodo grazie anche al lavoro dello staff medico al quale dedico un ringraziamento speciale».

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Varese