LOADING

Type to search

Michelini sulla Serie A: “Oggi è difficile riuscire a dire quali sono le piccole e quali le grandi”

Share

Dalle pagine e La Provincia di Varese parla Stefano Michelini.
“Parto da una considerazione: prima dell'inizio della partita, spulciavo le statistiche delle prime due gare di Milano contro Venezia e Cremona, mi sembrava che Repesa avesse il karma giusto per vincerla, contro qualsiasi avversario gli si parasse davanti. Ha impostato la gara sull'idea di pressare, correre e prendersi tanti tiri, ruotando parecchi giocatori, scegliendo una guardia in più e mandando in tribuna due centri. Quella di Milano è una vittoria meritata, perché le scelte di Repesa sono state premiate in un crescendo impressionate di singoli e gruppo.Oggi è difficile riuscire a dire quali sono le piccole e quali le grandi. Milano è un gradino sopra, e tutte le altre dietro c'è un equilibrio sostanziale. Mi preme però una cosa: continuo a sentire e a leggere che ci troviamo in un campionato in cui il livello va sempre più verso il basso, però questo equilibrio è così bello che non riesco a capire come si faccia a stabilire che il livello sia diminuito”