LOADING

Type to search

Le decisioni della Assemblea della Lega Basket

Share

Si è tenuta a Bologna l’Assemblea di Lega Basket alla quale ha partecipato anche il presidente della Fip Gianni Petrucci accompagnato dal Presidente del comitato Regionale dell'Emilia Romagna Tedeschi.

Il Presidente  Petrucci ha anzitutto evidenziato lo spirito collaborativo e costruttivo del presidente di Lega Basket Fernando Marino e dei Presidenti dei club che ha portato ad una crescita del campionato di serie A , frutto dell’ottimo lavoro sviluppato dalla Lega Basket e confermato dalla accresciuta visibilità televisiva di cui beneficia l'intero movimento, sottolineando anche la introduzione dell’Instant Replay in tutte le gare di campionato.

In merito all’ipotesi di modificare l’eleggibilità giocatori prevedendo la formula del 6+6 che prevederebbe l’utilizzo di 6 atleti stranieri a prescindere dal loro passaporto già a partire dalla stagione  2016-2017, Petrucci si è detto disponibile a valutare tale ipotesi a patto che vi sia condivisione anche da parte della GIBA (Associazione giocatori). L’Assemblea, vista la disponibilità da parte della Fip, ha dato mandato al Presidente Marino di aprire ufficialmente un tavolo di lavoro con GIBA e FIP per discutere in merito alla eleggibilità degli atleti.

Il Presidente Marino ha poi ringraziato l’ing. Anna Cremascoli per il lavoro svolto in questi anni in cui ha svolto il ruolo di Consigliere Federale in rappresentanza dei club; l’Assemblea ha ratificato le dimissioni della Cremascoli e ha indicato come nuovo Consigliere Federale il Presidente della Victoria Libertas Pesaro Ario Costa.