LOADING

Type to search

La sala stampa dei due vice allenatori di Sassari

Share

 

Maffezzoli: “La partita di stasera aveva un peso ed un valore particolare. Si è visto nel primo tempo che avevamo molta paura. Per fortuna che nel primo tempo siamo stato sorretti dalle alte percentuali difensive e questo ha chiaramente aperto il gap. Bravi i ragazzi perchè non era una partita facile. Alexander riprenderà da domani a lavorare in via differenziata.”

Citrini: “Abbiamo provato a coinvolgerli tutti. Quando accadono queste cose il primo che paga è l'allenatore, abbiamo cercato di dare una chance a tutti, di avere risposte da tutti. Abbiamo chiesto prima di pensare come una squadra. Sia dal gruppo degli italiani e sia quelli americani abbiamo avuto delle buone risposte.”