LOADING

Type to search

La OpenJobMetis cede contro la Grissin Bon 86-69

Share

Ad inaugurare il match per Varese è Davies che firma il 2 a 0 per i suoi prima di subire il ritorno di una vivace Grissin Bon che approfitta degli errori varesini per portarsi sul +10 (12-2). Il timeout di Moretti serve ai biancorossi per sbloccarsi ed accorciare con Kuksiks e Varanauskas anche se i padroni di casa non lasciano scampo da oltre l’arco chiudendo al 10′ sul 27-11.

La Openjobmetis ritorna in campo più decisa andando a segno con Wayns, Davies, Kangur e Cavaliero, la cui tripla permette agli ospiti di toccare il -10 (30-20). Reggio Emilia risponde per le rime lasciando pochi spazi ad una Varese che al 20′ è ancora costretta ad inseguire (39-27).
I ragazzi di coach Menetti inaugurano la terza frazione di gioco con un parziale di 10 a 0 al quale risponde Campani per il momentaneo 51-29. Si tratta però di un fuoco di paglia, perché i padroni di casa allungano clamorosamente fino al +29 (67-38) chiudendo il terzo periodo sul 72-45.
Complice anche un calo di intensità da parte di Reggio Emilia, la Openjobmetis riesce a trovare qualche buona giocata nell’ultimo quarto di match quando ormai, però, la partita è già compromessa. Al 40′ sono i padroni di casa a festeggiare

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Varese