LOADING

Type to search

La Dolomiti Energia sfida Reggio Emilia con il dubbio Forray

Share

Reduce da quattro sconfitte consecutive in campionato, con un solo successo incamerato nelle sette gare del girone di ritorno sin qui disputate, la Dolomiti Energia Trentino (22 punti in classifica, sesta posizione in coabitazione con Venezia, Sassari e Brindisi) ospita domenica sera nel posticipo televisivo delle 20.45 (RaiSport1 HD) la Grissin Bon Reggio Emilia (32 punti) seconda forza della serie A Beko. All'appuntamento i bianconeri si presenteranno con la presenza di capitan Toto Forray in forte dubbio, complice la forte contusione al torace rimediata mercoledì a Pesaro, ma con Jared Berggren tornato disponibile dopo il virus influenzale che gli aveva impedito di essere della gara sia a Varese che all'Adriatic Arena. 

QUI REGGIO EMILIA Max Menetti, per contro, dovrà certamente fare a meno del centro lituano Darjus Lavrinovic, ai box per un problema al menisco, e dovrà fare i conti con la probabile assenza dell'ex di turno, il playmaker ex Aquila Basket Stefano Gentile, fermatosi per il riacutizzarsi dei problemi al ginocchio sinistro che lo avevano tormentato già prima delle Final Eight di Coppa Italia. La Grissin Bon però potrà schierare sul perimetro due giocatori completamente ritrovati come Rimantas Kaukenas, 24 punti lunedì nel tiratissimo successo contro Venezia, e come Pietro Aradori, 25 punti con 5/6 da 3 e ben 5 assist contro la squadra con la cui maglia giocò a gettone i play-off della passata stagione. Sotto canestro poi il team reggiano potrà affidarsi all'atletismo e alla versatilità di Achille Polonara (16,3 di media contro Trento in campionato), alla sostanza di Vladimir Vereemenko (9,1 punti e 5,2 rimbalzi di media per il centro bielorusso, che con 6,1 di Plus-Minus è sesto della lega in questa voce statistica) e ai centimetri dell'ex Strasburgo Vladimir Golubovic. 

QUI TRENTO Alla fisicità del pacchetto lunghi reggiano Maurizio Buscaglia dovrebbe poter opporre almeno per qualche minuto il centro ex Cantù Jared Berggren, finora impiegato dalla Dolomiti Energia solo in Coppa Italia. Il prodotto del college di Wisconsin ha infatti smaltito l'influenza che lo ha colpito una settimana fa durante la trasferta a Varese, ed ha ripreso ad allenarsi con il gruppo già venerdì. E' invece fermo da mercoledì sera Toto Forray, complice il forte trauma toracico che ne metterà in dubbio la presenza contro Reggio Emilia fino all'ultimo. Non saranno certamente in campo invece Filippo Baldi Rossi, che dopo il positivo esito dell'intervento al crociato del ginocchio sinistro è tornato a Trento per stare vicino alla squadra e lavorare in vista del proprio rientro (previsto non prima di qualche mese), e Johan Lofberg, che ha ripreso a svolgere allenamenti differenziati dopo il lungo stop causa mononucleosi e non potrebbe comunque essere schierato in campionato in quanto sesto straniero a roster. 

 

I PRECEDENTI Nelle tre gare disputate dalle due squadre in Serie A Beko, a prevalere è sempre stata la Grissin Bon Reggio Emilia. All'andata la squadra allenata da Max Menetti prevalse contro il team aquilotto per 69-65, dopo una gara dai mille volti in cui i reggiani partirono fortissimo (17-0), per poi vedersi riagganciati già nel secondo quarto dalle prodezze di Baldi Rossi, scappare nuovamente via nel quarto periodo (61-46) e poi rischiare di sciupare tutto sotto i colpi dall'arco di Peppe Poeta. 

 

Da allora però la Dolomiti Energia ha ampiamente sfatato il tabù reggiano (tra i precendenti a favore dei biancorossi c'era anche la vittoria nei quarti di finale di Coppa Italia del 2015), battendo la Grissin Bon in entrambe le due sfide di Last 32 che hanno messo di fronte i trentini con i vicecampioni d'Italia in Eurocup (82-63 al PalaTrento con 15 di Lockett, 72-84 al PalaBigi con 25 di uno strepitoso Pascolo). 

 

ARBITRI, MEDIA E TICKET L'incontro sarà arbitrato da Saverio Lanzarini, Maurizio Biggi e Matteo Boninsegna. La diretta della gara andrà in onda alle 20.45 su RaiSport1 HD, mentre la differita del match verrà trasmessa per gli spettatori del Trentino Alto Adige da Trentino TV martedì sera alle 23. La radiocronaca del match andrà in onda sulle frequenze di Radio NBC. Gli ultimi tagliandi per assistere all'incontro saranno in vendita (assieme ai tagliandi per l'andata di Eurocup in programma martedì sera al PalaTrento contro l'EA7 Milano) nel pomeriggio di sabato presso Aquila Basket Store (Piazzetta Lunelli 10, dalle 15.30 alle 19), presso i punti vendita Vivaticket, alle casse del PalaTrento (domenica a partire dalle 19.30) e su internet al seguente linkhttp://bit.ly/vsReggioEmilia13-03-16 (per Dolomiti Energia -EA7 ticket qui http://bit.ly/vsMilano15-03-16Eurocup).

Fonte: Ufficio Stampa Aquila Basket Trento