LOADING

Type to search

La Dolomiti Energia anticipa a Sassari: in palio il secondo posto

Share

L’incontro, trasmesso domenica (oggi ndr) alle 12 su Sky Sport 2, proporrà la rivincita della serie playoff dello scorso anno. Bianconeri senza Sanders, nel Banco di Sardegna del nuovo coach Calvani in dubbio Logan e Petway

Di rientro dalla vittoria di Nanterre con cui ha staccato il pass per le Last 32 di Eurocup, la Dolomiti Energia Trentino sarà impegnata domenica in una delle sfide di cartello del decimo turno di Serie A Beko. I bianconeri (12 punti) sfideranno infatti un’altra delle sei squadre che occupano la seconda posizione alle spalle dell’EA7 Milano, vale a dire il Banco di Sardegna Sassari (12 punti). L’incontro, in programma per domenica alle 12:00, vedrà contrapposte le stesse squadre che nella scorsa post-season si erano giocate il quarto di finale nella serie poi vinta 3-1 da Sassari.

FINE DI UN’ERA Sulla panchina di Sassari non ci sarà più l’inconfondibile volto di Meo Sacchetti. Dopo un inizio di stagione difficoltoso l’allenatore di Altamura, dopo ben sei anni passati in terra sarda, è stato sollevato dalla carica di allenatore della Dinamo Sassari, venendo sostituito da Marco Calvani. Sotto la nuova guida tecnica, i sardi hanno già incamerato prestazioni più che convincenti, battendo agevolmente a domicilio la Betaland Capo d'Orlando in campionato (52-77) e lottando fino all’ultimo in Eurolega sia a Mosca contro il CSKA (93-87) che giovedì in casa contro il Maccabi (74-76).

IL ROSTER Le chiavi del gioco biancoblù sono state affidate quest'anno a Marquez Haynes, combo-guard americana di passaporto georgiano, che in quest’inizio di stagione viaggia a 14.6 punti e 4.2 assist di media, col 53,1% da due e il 49,1% da tre, ed ha il difficile compito di far dimenticare ai tifosi sardi le qualità di Jerome Dyson. Più muscolare è invece l’apporto alla causa sarda dell'ex Varese Christian Eyenga, ala piccola da 10.2 punti e 4.9 rimbalzi a sera chiamato a fare da elemento di raccordo tra il talentuoso perimetro dei tricolori e una front line composta da elementi di spessore come l’ex Olympiakos Brenton Petway (4.8 punti e 4.0 rimbalzi di media, in settimana fermato precauzionalmente contro il Maccabi ed in dubbio per domenica) e da ex NBA come Jarvis Varnado, che ha già vestito in Italia le maglie di Pistoia e Roma e che in media mette a referto 8.3 punti e 3.6 rimbalzi, e Joe Alexander, lungo atipico dal vasto bagaglio tecnico che sa trattare la palla e attaccare in uno contro uno sia fronte che spalle a canestro. L’americano, nativo di Taiwan, è stato ottava scelta NBA nel 2008 e garantisce alla causa della Dinamo Sassari una media di 12.5 punti e 5.5 rimbalzi a partita.

A dare continuità tecnica rispetto alla squadra che l'anno passato vinse tutto in Italia pensano invece David Logan – che quest'anno sta viaggiando a 17.7 punti di media (primo in serie A) col 63,4% dal campo, accompagnati da 4.0 assist e 2.8 rimbalzi di media e  lui pure a riposo precauzionale contro il Maccabi complici alcuni acciacchi che però non dovrebbero impedirgli di poter scendere in campo domenica -, e gli italiani “di rotazione” Giacomo De Vecchi, Brian Sacchetti e Matteo Formenti. 

QUI TRENTO Rientrata mercoledì dalla trasferta di Nanterre, la Dolomiti Energia svolgerà/ha svolto una sessione mattutina venerdì al PalaTrento, prima della partenza per Sassari fissata per sabato mattina. Per la trasferta sarda, coach Buscaglia dovrà fare a meno di Jamarr Sanders, rientrato venerdì negli Stati Uniti per stare vicino alla famiglia in occasione dell'ultimo saluto al fratello Meo, scomparso la scorsa settimana. Tutti presenti gli altri dieci elementi del roster bianconero, che svolgeranno la rifinitura sabato pomeriggio al PalaSerradimigni di Sassari.  

I PRECEDENTI Esistono ben sei precedenti tra la Dolomiti Energia Trentino e il Banco di Sardegna Sassari, tutti risalenti alla scorsa edizione della Serie A Beko. Nella regular season, l’Aquila riuscì a battere in entrambe le circostanze la formazione allora allenata da Sacchetti, vincendo al PalaTrento (104-82) ed espugnando il PalaSerradimigni lo scorso 4 aprile per 84-92. Dopodiché, le strade delle due squadre si incrociarono al primo turno dei playoff, dove il Banco di Sardegna Sassari riuscì ad avere la meglio, concedendo una sola vittoria ai bianconeri, ottenuta in gara 1 al PalaTrento per 81-70. Dopo aver vinto la serie contro la Dolomiti Energia per 3-1, i sardi riuscirono ad arrivare fino a vincere il titolo, battendo la GrissinBon Reggio Emilia in gara 7 della serie finale.

TV E ALTRE INFO La palla a due della sfida del PalaSerradimigni verrà alzata alle 12:00 di domenica 6 dicembre. L’incontro verrà trasmesso in diretta televisiva su Sky Sport 2, e in differita martedì sera alle 23 da Trentino TV (canale 12 del digitale terrestre). Collegamenti in diretta radiofonica con la gara andranno in onda ogni cinque minuti circa su NBC Rete Regione a partire dalle 12 circa.

Fonte Ufficio Stampa Aquila Basket Trento