LOADING

Type to search

Il nuovo numero di Superbasket è nelle edicole

Share

Il nuovo numero di Superbasket è nelle edicole

Terza uscita del 2016 per Superbasket, numero 18 da quando la rivista-cult del basket italiano, fondata da Aldo Giordani nel 1978 e giunta al suo 39esimo anno di pubblicazioni, è tornata nelle edicole in forma mensile.

In copertina, l’Armani EA7 trionfatrice in Coppa Italia, trofeo che da vent’anni mancava nella bacheca dell’Olimpia. Quello del Forum è stato l’evento centrale del mese di febbraio: grande spazio naturalmente alla Milano vincitrice, ma analisi, interviste, commenti, anche sulle altre sette squadre coinvolte nel torneo, oltre ad una bella galleria fotografica sulla tre giorni di Assago.

Anche su questo numero di Superbasket, come al solito, il contributo di diversi grandi nomi del nostro basket. Si parte da Ettore Messina, che ci parla dell’emozione di vivere in prima persona l’All Star Game della NBA. Poi c’è Sergio Scariolo, col suo taccuino su quanto di interessante si è visto alle finali di Copa del Rey, vinta anche quest’anno dal Real Madrid. Mentre Gigi Datome ci racconta come ha appena vinto la Coppa di Turchia con il suo Fenerbahce. Gianmarco Pozzecco invece parla di massimi sistemi, e in particolare di differenze regolamentari tra NBA e mondo FIBA, che lui abolirebbe. Ancora, Maurizio Gherardini spiega quanto è potenzialmente forte e ricca di talento la nazionale del Canada, per la quale lui stesso lavora. Infine, da New York Federico Mussini, racconta un incontro che gli ha tolto il fiato dall’emozione: con Stephen Curry, che per un giorno si è allenato con i suoi Warriors al campus di St.John’s University.

Basket Europeo. Ci interessa soprattutto l’Eurocup, la seconda coppa, arrivata agli ottavi di finale con due formazioni italiane ancora in corsa, Milano e Trento. Il punto della situazione è a cura di Matteo Zanini.

Il basket e la sua storia. Alberto Cecere, ideatore e proprietario del museo della pallacanestro, ci racconta stavolta della prima volta del basket alle Olimpiadi, a Belino nel 1936. “Canestri e svastiche” è il tema di una suggestiva rievocazione di un momento chiave nella storia del nostro sport.

Dossier spettatori: quanti sono, dove aumentano e perché. I numeri sull’affluenza di pubblico nella Serie A italiana sviscerati in una profonda inchiesta a cura di Niccolò Trigari.

L'inconfondibile Sergio Tavčar ha scelto stavolta di spiegarci cosa è stato il Borac Cacak. Squadra poco celebrata di una piccola città della Serbia, che però ha avuto un ruolo importante nella costruzione del mito del basket ex-jugoslavo.

Continua il gioco delle somiglianze. Il direttore di SB Dan Peterson si diverte a trovare “sosia” tecnici di scuola americana al grande Walter Magnifico nelle sua rubrica “Similar to…”

L’intervista: Giulia Arturi incontra Walter De Raffaele, nuovo capo allenatore della Reyer Venezia dopo lo shock dell’esonero di Carlo Recalcati.

Mamme e basket. Non se ne vedono tante, di giocatrici già mamme: tra serie A1 e A2 ne troviamo solo un paio. Le ha incontrate Silvia Gottardi per approfondire un tema insolito ma interessante.

Blog in movimento: è una nuovo spazio che parla di viaggi, ovviamente a sfondo cestistico. E non poteva non iniziare con New York, la capitale mondiale del gioco. Giancarlo Migliola ci racconta la sua settimana di full immersion tra partite NBA e NCAA, giri per shopping e per campetti, e tutto quanto può interessare un appassionato di basket nella Grande Mela.

NBA: il punto della situazione, con i cambi di casacca dopo la boa dell’All Star Game, è a cura di Stefano Benzoni.

Storie americane. Un romano e un padovano, entrambi giovani, abbattono l’ennesimo muro: Matteo Zuretti e Francesco Alfier sono i primi italiani a lavorare in America nei rispettivi campi: l’uno per il sindacato giocatori NBA, l’altro come analista statistico di una squadra NBA. Scopriamo le loro storie.

In Tomorrow People ci si concentra sui giovani. Questo mese Paolo De Persis fa il punto sulla corsa alle Finali Nazionali in tutte le categoria nazionali: Under 20, 18, 16 e 15.

Come sempre, tantissime rubriche per vivere il basket a 360 gradi. Su questo numero di SB si parla tra le altre cose anche di Coppa Italia LNP e del Basket Festival di Rimini, del campionato di Serie B, di basket femminile, e poi di scarpe da basket, di alimentazione nel basket, di regole del basket, con la rubrica dell’ex fischietto internazionale Silvio Corrias. E naturalmente di tecnica, con il consueto spazio critico di Sergio Tavčar, che lancia l’ennesima provocazione: più tardi si inizia a giocare, meglio è?

Come sempre eccezionale poi il corredo fotografico su cui poggia l’intero progetto Superbasket. Grazie all'agenzia Ciamillo-Castoria, da anni leader in Europa nelle foto di basket.