LOADING

Type to search

I numeri della giornata: i rimbalzi di Davies, i tiri sbagliati di Moore e Cavaliero

Share

17 i rimbalzi di Brandon Davies (4 in attacco): era dal 2007/08 che un giocatore varesino non ne prendeva cosi’ tanti (19 quelli di Jaime Lloreda, 9 offensivi, in Cimberio-Angelico Biella 87-81 del 24/2/2008). Il record societario (dati da 1987/88) appartiene a Corny Thompson, 22 rimbalzi (5 in attacco) l’11/10/1987 in Divarese-Irge Desio 87-77.

Ronald Moore è il 15° giocatore a chiudere una gara di regular season in A/A1 (dati dal 1987/88) sbagliando almeno 10 tiri dal campo senza segnare nessuno: 0/7 da 2 e 0/3 per il play Giorgio Tesi Group, una statistica condivisa con questi giocatori (tutti hanno in comune il fatto di aver tirato sia da 2 che da 3 punti):

0/12 – Haywoode Workman (Pesaro 1991/92), Sandro Brusamarello (Verona 1991/92), Chris Monroe (Napoli 2007/08), Horace Jenkins (Fortitudo Bologna 2007/08)

0/11 – Massimo Gattoni (Fabriano 2002/03)

0/10 – Nando Gentile (Caserta 1989/90), Mario Piazza (Trapani 1991/92), Erazem Lorbek (Fortitudo Bologna 2005/06), Marko Tusek (Roma 2005/06), Joseph Forte (Siena 2006/07), LeRoy Hurd (Pesaro 2008/09), Brock Motum (Virtus Bologna 2013/14), Stefano Gentile (Cantù 2013/14), Marshon Brooks (Milano 2014/15)

Sia Workman che Nando Gentile, come Moore, giocavano contro Varese

0/8 da 3 punti (e 0/9 complessivo) per Daniele Cavaliero, che rimanda il raggiungimento dei 3000 punti in Serie A (gliene mancano 3): il record negativo tra i giocatori senza canestri da 3 punti in A/A1 dal 1987/88 è dell’avellinese Tony Bobbitt, 0/11 nel 2005/06 contro Udine (con 1/3 da 2 punti); poi due 0/10, Vincenzo Esposito (Imola 1998/99) e Lonnie Cooper (Milano 2003/04), anche loro peraltro segnarono da 2 punti.

38 le vittorie casalinghe consecutive in regular season per Milano, già certa di arrivare ad almeno 1000 giorni di imbattibilità interna nella prima fase di campionato (ultima sconfitta 24/3/2013 contro Montegranaro, attualmente i giorni sono 995, il prossimo match al Forum è il 20 dicembre); +22 lo scarto medio nei 5 match casalinghi 2015/16

18 le palle recuperate dalla Dolomiti Energia contro Bologna, record societario in Serie A (il precedente era 13 ottenuto in 4 occasioni, una delle quali sempre contro la Virtus Bologna). Il primato stagionale di campionato rimane di Caserta, 21 recuperi contro Capo d’Orlando (6° giornata)

15 le sconfitte consecutive in trasferta per la Virtus Bologna; il primato negativo delle Vu nere è di 20 partite perse di fila fuori casa (2 nel 2001/02, tutte e 17 quelle del 2002/03, 1 al rientro in A nel 2005/06)

 

Fonte: Ufficio Stampa Legabasket