LOADING

Type to search

Grande vittoria casalinga di Cantù che supera Trento

Share

Grande vittoria per l’Acqua Vitasnella che, nella giornata di debutto sulla panchina del vice allenatore Nicola Brienza in attesa del nuovo coach Sergey Bazarevich, sconfigge la Dolomiti Energia Trento per 87 a 77.

Avvio di partita favorevole agli ospiti che con Lockett, Pascolo e Wright volano sul 6 a 0. Cantù non ci sta e con Hasbrouck e Johnson si avvicina sul -2 (6 a 4) dopo due minuti. Hodge replica a Forray, Wright appoggia il +4 esterno (10 a 6). I bianco- blu provano a reagire con Hasbrouck e Abass, ma Wright, dalla lunga, tiene i bianco- neri sul +3 (13 a 10). I padroni di casa non ci stanno e con Berggren e la schiacciata di Johnson sorpassano sul 14 a 13 di metà prima frazione. Johnson, dall’arco, replica a Sanders, per il 17 a 15 interno. Sono Wojciechowski, autore di una tripla, ed Heslip a far allungare la formazione di coach Brienza sul +7 (22 a 15) a due minuti dal termine del quarto. Pascolo tenta di far rientrare Trento, l’Acqua Vitasnella però, con il tiro pesante di Hasbrouck, comanda per 25 a 17 alla fine del primo periodo.

La seconda frazione si apre con due bombe di Heslip a cui rispondono Baldi Rossi e Sutton che tengono la Dolomiti Energia sul -9 (31 a 22). Cantù tenta di scappare con due schiacciate di Berggren e Wojciechowski, ma gli ospiti, grazie alle triple di Baldi Rossi e Forray, si avvicinano sul -7 (35 a 28) a 8 minuti dall’intervallo. Sanders replica a Hodge,Abass appoggia il nuovo +10 interno (39 a 29). I bianco- neri non ci stanno e con i contropiedi di Wright e Sutton tornano  a -6 (41 a 35) a metà del secondo quarto nonostante il lay- up di Berggren. Wright, con due affondate consecutive, riporta Trento a contatto sul -2 (41 a 39). I bianco-blu tentano di reagire e con i liberi di Hasbrouck e Johnson allungano sul +5 (44 a 39) a due minuti e mezzo dal termine del primo tempo. E’ Lockett però, con sei punti consecutivi, a far sorpassare la Dolomiti Energia sul 45 a 44. La schiacciata di Johnson permette all’Acqua Vitasnella di comandare all’intervallo per 46 a 45.

Il secondo tempo comincia con la penetrazione di Wright per il +1 esterno (47 a 46) dopo tre minuti. Lockett risponde a Hodge, Sanders realizza il canestro del +3 ospite (51 a 48). I bianco- neri provano a scappare con la bomba di Sanders, ma Abass tiene Cantù sul -4 (54 a 50) a metà del terzo periodo. I bianco- blu alzano il ritmo e con Hasbrouck, Johnson e Abass impattano a quota 56 nonostante la conclusione di Baldi Rossi. E’ Johnson a far sorpassare i padroni di casa sul 58 a 56 a due minuti dalla fine della frazione. Sutton prima infila due liberi, poi replica a Hodge rimettendo la situazione in perfetto equilibrio sul 60 a 60. L’appoggio allo scadere di Poeta, dopo l’affondata di Johnson, fissa il punteggio al termine del terzo quarto sul 62 a 62.

L’ultimo periodo inizia con il contropiede di Pascolo a cui replica dalla lunetta Hasbrouck per il 64 a 64. La Dolomiti Energia corre bene il campo e con Poeta e Pascolo allunga sul +3 (68 a 65) a 8 minuti dalla conclusione del match. La tripla di Poeta vale il +6 esterno sul 71 a 65. Cantù tenta di non mollare con Kuba, ma gli ospiti, grazie a Pascolo, rimangono avanti per 73 a 67. I bianco- blu non ci stanno e con un break di 6 a 0, firmato Hasbrouck- Abass, pareggia sul 73 a 73 a metà dell’ultima frazione. E’ capitan Abass, con 4 punti consecutivi, a portare avanti i padroni di casa sul 77 a 73 a due minuti e mezzo dalla fine della partita. La formazione di coach Brienza continua nel suo parziale con la tripla di Heslip e i personali di Hasbrouck vola addirittura sul +11 (84 a 73) a sessanta secondi dalla sirena. Trento prova a rientrare con Sanders e Forray, ma i liberi di Hodge e Hasbrouck regalano di fatto la vittoria all’Acqua Vitasnella che si impone per 87 a 77.

ACQUA VITASNELLA CANTU’  87

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO 77

(25- 17, 46- 45, 62- 62)

  

ACQUA VITASNELLA CANTU’: Berggren 6, Abass 11, Heslip 11, Zugno ne, Wojciechowski 9, Cesana, Johnson 18, Tessitori, Hasbrouck 21, Hodge 11. All. Brienza.

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO: Poeta 7, Sanders 10, Pascolo 10, Baldi Rossi 7, Forray 7, Lofberg ne, Flaccadori, Sutton 11, Lockett 10, Lechthaler, Wright 15. All. Buscaglia.

Arbitri: Sabetta, Filippini, Attard.

 

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Cantù