LOADING

Type to search

Dyson fallisce il tiro del pareggio. Brindisi trionfa e sogna le Final Eight

Share

Nella giornata prenatalizia di campionato l’Enel Basket Brindisi ospita, sul parquet del PalaPentassuglia, la Manital Torino di coach Vitucci. I piemontesi sono reduci dalla vittoria interna sul fil di sirena, dopo un supplementare, contro i campioni d’Italia della Dinamo Sassari, contando nel proprio organico gli ex Jerome Dyson ed il DS Renato Nicolai. L’Enel Brindisi, a ranghi completi, alla ricerca di una vittoria per centrare l’obiettivo delle Final Eight di Coppa Italia.

Primo quarto
Inizio equilibrato per le due squiadre. dopo 5’ l’Enel conduce 11-10 con quattro giocatori del quintetto a referto mentre per Torino l’ex Dyson realizza i primi due punti. Periodo che si chiude con Brindisi avanti per 22-20.

Secondo quarto
Brindisi prova a correre e dopo 2’ (26-20) coach Vitucci chiama timeout per i suoi. Brindisi si porta avanti di sette lunghezze (29-22) ma la reazione di Torino si fa sentire, dopo 5’ Bucchi chiama timeout. Minuti finali con diversi errori da entrambe le parti. I due liberi di Banks a 6sec dal termine mandano le squadre al riposo lungo sul 38-35. Per Torino Mancinelli top scoorer con 11 punti, mentre per Brindisi il miglior realizzatore è Banks con 9.

Terzo quarto
Terzo periodo che inizia con Mancinelli che commette il terzo e quarto fallo, accomodandsi in panchina. La Manital si riporta in parità sul 46 con veloci contropiedi dell’ex Dyson a 4’ alla fine del periodo. Harris va in panchina anche lui con quattro falli sul 48 pari. L’Enel fa confusione in attacco con diversi tiri affrettati. Torino ne approfitta chiudendo il periodo in vantaggio per 50-55.

Quarto quarto
Aumenta l’intensità delle due difese all’inizio del periodo. La Manital attacca meglio e dopo 180 secondi grazie ad un buon Dawkins porta la sua squadra avanti sul 52-61. Dopo il timeout di Brindisi unatripla di Cournooh e un canestro da sotto di Gagic riportano le squadre sul 57-61. Undici a zero il parziale dell’Enel nei confronti di Torino costretta a chiamare due time out in 2’ in un PalaPentassuglia diventato un torcida. Torino ritrova la via del canestro e dopo 8’ ritorna avanti sul 66-68. Banks da sotto realizza due punti (68 pari). Finale palpitante con Cournooh che riporta aventi Brindisi di 2 punti. Dyson sbaglia un tiro libero e sul successivo rimbalzo l’Enel vince la gara con due tiri liberi di Scott. 72-69 il risultato finale.

Brindisi: Banks 17, Reynolds 2, Scott 13, Cournooh 8, Harris 5, Cardillo, Milosevic 4, Fiusco, Gagic 11, Zerini 2, Marzaioli, Kadji 10.
All. Bucchi

Torino: Dyson 9, White 14, Giachetti, Mancinelli 16, Rosselli 7, Fantoni, Mascolo, Dawkins 11, Miller 7, Ebi 5.
All. Vitucci

Parziali: 22-20; 38-35 (16-15); 50-55 (12-20) 72.69 (22-14)

Fonte: Ufficio Stampa New Basket Brindisi