LOADING

Type to search

Dinamo Sassari, questa sera alle 20:30 la sfida con la Fiat Torino

Share

La Dinamo Banco di Sardegna è pronta a tornare sul parquet: questa sera alle 20:30 i giganti affronteranno l’Auxilium Torino nella sfida valida per la 2° giornata di ritorno del campionato. Il match contro i gialloblu allenati da coach Carlo Recalcati si annuncia accesissimo: da un lato Devecchi e compagni, volenterosi di interrompere la striscia negativa in campionato, e carichi dopo la vittoria in BCL di martedì, dall’altra i piemontesi che si presentano al PalaSerradimigni con la voglia di riscatto dopo due sconfitte e un cambio di guida tecnica. Entrambe le formazioni scenderanno in campo con la volontà di conquistare i due punti in palio: punti che pesano tantissimo soprattutto in ottica di entusiasmo e benzina per i prossimi impegni della squadra. I giganti vogliono definitivamente invertire l’inerzia di questo inizio di 2018 e la sfida di stasera costituisce un importante tassello nel loro percorso di riscatto.

“Affrontiamo una squadra di grande valore e talento che vanno oltre le due sconfitte di questa settimana con Rytas in Eurocup e Brindisi in campionato _ha ammonito coach Pasquini nella consueta conferenza stampa pre partita_. Affrontiamo questa partita con grande ottimismo, con grande fiducia, arriviamo da un’ottima settimana di lavoro, da una partita in Champions League dove nel secondo tempo si è rivista la buona difesa che utilizzavamo fino a poco tempo fa. Sono fiducioso sul fatto che saremo pronti, andremo in campo per fare il nostro meglio e per portare a casa due punti molto importanti”.

Auxilium Torino. Dopo aver chiuso la passata stagione con una tranquilla salvezza conquistata con diverse giornate di anticipo, chiudendo con 13 vittorie e 17 sconfitte, in casa Auxilium è iniziata una vera rivoluzione: sulla panchina è arrivato coach Luca Banchi, al ritorno nella massima serie italiana dopo due anni di assenza. Il roster è stato rinnovato nella componente straniera mentre dalla passata stagione l’Auxilium ha confermato il gruppo italiano composto da Peppe Poeta, Valerio Mazzola, Davide Parente insieme al talento classe ‘99 Davide Okeke. In Piemonte sono approdati il play Dante Garrett, classe 1988, la guardia Andre Jones, l’ex Cremona Deron Washington, il rookie Lamar Patterson e l’ala Quinton Stephens. Il centro statunitense di passaporto nigeriano Trevor Mbakwe, già visto alla Virtus Roma, fa il suo ritorno nel campionato italiano in maglia Fiat mentre da Capo d’Orlando è arrivato Antonio Iannuzzi. Il mercato torinese si è chiuso col botto con la firma della stella ex NBA Sasha Vujacic. La società del presidente Antonio Forni non ha nascosto le ambizioni per questa stagione: il club piemontese ha disputato la prima fase di Eurocup, nel gruppo A con Kazan, Darussafaka, Cedevita Zagabria, Andorra e Levallois, e si è qualificata al secondo turno della competizione continentale. Nelle ultime settimane in casa Auxilium c’è stata una piccola rivoluzione con la rescissione consensuale del contratto di coach Luca Banchi e l’arrivo del decano Carlo Recalcati sulla panchina gialloblu. Ieri la società ha annunciato la partenza di Davide Parente, passato in A2 in maglia Virtus Roma, e l’arrivo del play classe 1992 Mohamed Tourè.

La parola a Torino. Coach Carlo Recalcati commenta così l’imminente sfida con Sassari: “Affrontiamo una squadra di assoluto valore, indipendentemente dalla mancata qualificazione e al fotofinish per le Final Eight di Coppa Italia, una formazione in salute come hanno dimostrato l’ultima partita di Coppa e anche la sconfitta contro Cantù, maturata nei passaggi finali del match e per alcuni dettagli. Un roster, quello di Sassari, che rappresenta una delle migliori realtà del campionato sotto il profilo realizzativo. Ottime individualità e pacchetto di lunghi da tenere d’occhio, soprattutto considerando le nostre problematiche del momento in questo reparto. Attenzione anche a Tavernari, giocatore atipico che sta facendo molto bene nelle ultime settimane dopo che ha trovato un po’ più di spazio. Dovremo fare molta attenzione alla fase difensiva e tornare ad esprimerci come sappiamo e possiamo in attacco, cosa che non ci è riuscita nelle ultime due sfide. La parola d’ordine è ricompattarci e giocare da squadra, ritrovando la nostra identità”.

Promozione abbonati nei Dinamo Store. Prosegue per tutta la giornata di oggi, sabato 27 gennaio, la speciale promozione riservata agli abbonati in tutti i Dinamo Store dell’isola. Presentando la tessera di abbonamento del campionato LBA o di Basketball Champions League sarà possibile beneficiare di uno sconto del 15% su una spesa minima di 40 €.

Biglietteria. È ancora disponibile qualche biglietto per la sfida di questa sera: la biglietteria dello Store sarà aperta dalle 10 alle 13 e dalle 17 fino all’inizio del match.

Sassari, 27 gennaio 2018

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna

Tags:

You Might also Like