LOADING

Type to search

Crovetti: “Valli non rischia. Un’operazione come Cantù? Per noi un costo troppo elevato”

Share

Ecco le aprole del GM della Virtus Sandro Crovetti alla trasmissione “Tris di Jack” di Radio Bologna Uno. 

Valli rischia? No, non rischia.

Williams verrà sostituito? Di lui non siamo contenti, mentirei se dicessi il contrario. Ci vuole un’alternativa che sia valida. Noi possiamo prendere un giocatore comunitario – e il mercato comunitario offre molto poco – o un americano già vistato con 5 partite. Di questo genere qui ci sono giocatori che sono o come Williams o peggio di Williams. Se devo cambiare un gatto con un altro gatto… cerchiamo nel caso una scelta di livello, non al risparmio.
Non c’è quindi la certezza che Williams arrivi a febbraio? Non è bello dichiararlo ma il giocatore continua a deludere, purtoppo non si sta adattando alla serie A.

Escludiamo a priori l’operazione fatta da Cantù? Sì perchè per noi avrebbe un costo stratosferico, dovremmo mettere a sedere due giocatori e pagarli, pagare 40mila euro della multa e rinunciare al premio italiani, dove siamo secondi e terzi nelle due classifiche e in più spendere i soldi per un altro giocatore: un pacco da mezzo milione di euro.

Cosa non gira in questa Virtus? Non sta rispondendo alle aspettative secondo cui l’avevamo costruita. L’anno scorso stravolgendo tutte le attese e partendo anche da -2 siamo arrivati ottavi, con un campionato assolutamente straordinario, abbiamo confermato un nucleo di giocatori e con altri non ci siamo riusciti, pur cercando di farlo, e quindi abbiamo rinnovato per il 50% questa squadra, con l’obiettivo di consolidare un risultato, ovvero non giocare per lo scudetto o per le semifinali, ma lottare per un ottavo-decimo-dodicesimo posto e fare un campionato tranquillo.