LOADING

Type to search

Costa su Paolini: “Non ho mai pensato che la squadra non stesse con lui”

Share

Dalle pagine de Il Resto del Carlino parla Ario Costa.

“Perche l'ultima volta che ci siamo cullati sugli allori di tre vittorie consecutive, nel periodo di Natale, abbiamo l'atto un disastro, buttando via il fieno che avevamo messo in cascina . La lampadina rossa, perciò, deve restare accesa fino a che il traguardo non sarà raggiunto matematicamente. Ma sono contento, questo sì. Perché la squadra ha fatto un salto di qualità a livello tecnico. La lunga sosta secondo me è stata ben sfruttata per un miglioramento della chimica che s'era già visto a Brindisi, anche se poi abbiamo perso. Ma onestamente avevamo un trittico di partite molto impegnative in sette giorni ed uscirne con 4 punti è stato un ottimo risultato.Ricky sa che quello di allenatore è un ruolo che può essere messo in discussione, ma sa anche che la fiducia della società nei suoi confronti non è mai venuta a mancare . Dopo ogni partita facciamo riunione di staff, è un'abitudine consolidata, li ci confrontiamo su tante questioni ma non ho mai pensato che la squadra non stesse con lui”