LOADING

Type to search

Coppa: “Non è stato semplice passare il turno. Ukic? E’ tutto nelle sue mani”

Share

Dalle pagine de La Provincia di Varese parla Stefano Coppa sulla questione Ukic e sul passaggio di turno della Pallacanestro Varese.
“Non è stato semplice passare il turno, ma ce lo siamo guadagnati, in primis imparando a giocare tante partite ravvicinate in una situazione di emergenza: alcune le abbiamo perse con un po' di rammarico, altre siamo statibravi afarle nostre e non era così scontato, vedi il ritorno contro Ostenda. In più abbiamo avuto la possibilità di far crescere gli italiani, ottenendo – come si è visto ieri sera -delle buone risposte. Insomma, sono soddisfatto: per qualcuno la Fiba Europe Cup è una “coppetta”, ma affrontarla non è poi così facile visto che ti trovi a confrontarti con dei campioni nazionali. Il pallino è in mano a lui, che ha in mano una proposta interes- sante e importante sotto tutti i punti di vista, economico compreso. Gli avevamo dato un termine, il 16 novembre, entro il quale non è arrivata alcuna rispo-sta. Ora, quindi, siamo costretti a ragionare come se ci avesse detto di no, perché dalla sua decisione ne dipendono tante altre: non possiamo farci trovare impreparati il 23 dicembre. Questo significa che stiamo già monitorando il mercato in tutte le direzioni. Se poi Ukic ci dirà di sì in tempo utile, bene, lo accoglieremo a braccia aperte; se ci dirà di no, lo ringrazieremo comunque, perché a Varese ha dato qualcosa di veramente importante.”