LOADING

Type to search

Consolini sulla sfida Virtus-Reggio: “Società che hanno intrapreso un percorso lodevole”

Share
Dalle pagine de Il Resto del Carlino a firma di Massimo Selleri parla Giordano Consolini sulla sfida Virtus-Reggio.
“Queste due società hanno intrapreso un percorso lodevole andando controcorrente rispetto a quella che è la tendenza comune, purtroppo anche in serie A, di disinvestire sul settore giovanile. Sarebbe facile per me dire che è la scelta giusta, mi limito a ridire che è lodevole. Le società di vertice dovrebbero essere tutte sensibili al tema di far crescere il maggior numero di giocatori, anche se le attuali regole consentono di non investire sul settore giovanile. E' difficile fare dei paragoni perché i tempi sono cambiati e le regole erano molto diverse.  A parità di livello, oggi questo spazio non c'è, ecco perché il settore giovanile non è più una necessità. In questo Virtus e Reggio Emilia sono state e sono un esempio, investono indipendentemente da quello che l'obiettivo della prima squadra”