LOADING

Type to search

Coach Repesa dopo la vittoria: “Grazie ai tifosi per l’appoggio e la fiducia”

Share

Jasmin Repesa, allenatore dell’Olimpia Milano, ha commentato così la convincente vittoria della sua EA7 nel big match contro Venezia: “Prima di tutto vorrei ringraziare il pubblico, che in questo momento difficile ha riconosciuto la nostra voglia di fare bene. Per me, per la squadra e per la società è una cosa molto importante vedere tanta gente che ci ha aiutato a vincere una gara fondamentale. Ho visto progressi anche se, onestamente, non abbiamo giocato una grandissima gara. Tre cose mi sono piaciute molto: i parecchi punti in contropiede, il dominio a rimbalzo e, aspetto più importante, la continuità. Ne ho vista molta di più rispetto agli scorsi incontri. Dobbiamo continuare così. Sto parlando con Gentile ogni giorno, lui non vuole avere un gioco privato: vuole solo vincere. Spesso, nelle difficoltà, si è preso delle responsabilità anche esagerando. E’ stanco, ha giocato gli Europei e penso che abbia riposato due giorni fino ad ora: ha commesso delle forzature non perché le ha volute fare, ma perché era stanco. Non ha mai voluto nascondersi ed è una cosa che mi piace molto, è un ragazzo orgoglioso e tutti gli altri devono prendersi altrettante responsabilità. Abbiamo segnato in transizione in modi diversi e quando si fa così ognuno prende fiducia e prende più responsabilità. Per tanti giocatori questa piazza è più importante della loro stessa carriera; sicuramente c’è una pressione che non tutti sopportano facilmente, non tutti sono pronti per queste sfide e su questo bisogna parlare e lavorare. Io critico il giocatore per l’approccio e per la mancata disciplina, non per un tiro sbagliato o per un passaggio sbagliato. Spero che una partita del genere possa rappresentare la nostra svolta”.