LOADING

Type to search

Calvani. “Complimenti a Trento che ha spiegato come si gioca a basket e come si sta in campo”

Share

Il coach della Dinamo Banco di Sardegna Marco Calvani commenta così: “Complimenti a Trento, che ha spiegato come si gioca la pallacanestro e come si sta in campo. Chiedo scusa al pubblico perché dispiace avere il tutto esaurito e un sostegno straordinario e lasciare che i tifosi vadano a casa dopo aver visto una partita così. Una prestazione inqualificabile. Abbiamo giocato solo nel terzo quarto, nelle altre frazioni non  siamo mai stati in partita.  Merito di Trento ma noi ci abbiamo messo tanto del nostro, abbiamo concesso davvero troppo, i 30 punti che abbiamo segnato nel terzo quarto sono stati del tutto annullati dai 25 punti che abbiamo permesso a loro. E’ una cosa che faccio fatica a spiegarmi perché vedo la squadra lavorare durante la settimana, e la vedo farlo bene, con applicazione. Abbiamo concesso quasi 90 punti in casa, dimostriamo a non essere riusciti a metabolizzare il fatto che giocare il casa è un vantaggio non deve mettere pressione, e per come sono andate le gare fin dall'inizio del campionato ho  la sensazione che quando siamo fuori la testa sia più libera. Devo cercare di capire cosa succede e far sì che questo fattore diventi positivo e faccia da sprone. Rispetto a quello su cui stiamo lavorando e a come abbiamo giocato le gare di Eurolega oggi siamo diversi passi indietro”.

Fonte: Ufficio Stampa Dinamo Sassari