LOADING

Type to search

Buscaglia: “Troppa fretta nella prima metà partita. Nel finale sarebbe servita maggiore circolazione di palla”.

Share

Punita dai tiri liberi di Jerome Dyson a 8 decimi di secondo dalla fine, la Dolomiti Energia Trentino lascia Torino dopo aver subito la sesta sconfitta consecutiva in campionato, l'ottava su nove gare nel girone di ritorno, e fa rotta su Milano, dove mercoledì sera sarà chiamata a rifarsi in Eurocup. 
 
Maurizio BUSCAGLIA (coach DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): “Avevamo aperto bene l'incontro, anche se forse trattandosi di una gara così importante da disputare in trasferta avremmo potuto essere un po' più precisi e un po' meno frettolosi: penso soprattutto al momento in cui abbiamo subito il primo break di Torino nel secondo quarto, e alle ultime azioni prima dell'intervallo in cui dopo essere tornati sopra abbiamo concesso loro di andare al break lungo con fiduci e un solo punto di distacco. Dopo non aver gestito al meglio quelle fasi si è aperta una gara equilibrata nei secondi venti minuti. Finiti sotto di sei nel finale siamo stati bravi a rientrare, ma forse, nonostante i meriti della difesa di Torino, avremmo potuto muovere di più la palla per poi cercare Wright, Pascolo e Lockett: insomma i nostri principali terminali offensivi”.
Trent LOCKETT (Ala DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): “È stata una partita giocata a strappi, in cui a differenza di altre occasioni abbiamo cercato di giocare assieme, continuando a lavorare bene a rimbalzo. Il match si è risolto all'ultimo tiro, su una difficile chiamata arbitrale, ma non è quello ciò a cui dobbiamo pensare ora. Avremmo potuto fare di più prima, ad esempio limitando un po' di palle perse nella prima metà gara quando avevamo avuto l'occasione di arrivare a più 8. Ciononostante siamo riusciti a darci una chance nel finale, e questo è qualcosa che deve darci fiducia. Ora dovremo essere bravi a restare uniti per giocarci al meglio le nostre chance di fare la storia mercoledì nel ritorno dei quarti di Eurocup a Milano”.
 
Fonte: Ufficio Stampa Aquila Basket Trento