LOADING

Type to search

Buscaglia: “Alle Final Eight per fare meglio dell’anno scorso”

Share

Otto coach, otto capitani, tutti pronti a ritrovarsi nel prossimo fine settimana al Forum di Assago per dare la caccia al primo trofeo del 2016: quella Coppa Italia che oggi è stata l'oggetto più ambito della sala conferenze del H2C Hotel di Milanofiori, a poche centinaia di metri dal parquet del Forum. Tra un Max Menetti e un Phil Goss, tra un Bruno Cerella e un Cesare Pancotto, anche l'allenatore della Dolomiti Energia Trentino Maurizio Buscaglia e il capitano aquilotto Toto Forray hanno detto la loro sull'evento cestistico del prossimo fine settimana.

 

MAURIZIO BUSCAGLIA (Coach DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): “Siamo ovviamente molto contenti di poter partecipare a questa manifestazione per il secondo anno consecutivo. Ci presenteremo all'appuntamento con la voglia di provare a fare meglio dell'anno scorso, per far sì che la breve esperienza vissuta l'anno scorso a Desio (quando i bianconeri vennero eliminati ai quarti di finale da Reggio Emilia, ndr) possa rivelarsi costruttiva. Rispetto ad allora potremo contare su un intero anno di serie A alle spalle, oltre che una consolidata esperienza europea. Non ci siamo scordati chi siamo, ma questo non significa che non proveremo a far fruttare tutte le esperienze fatte in questa seconda partecipazione alle Finali di Coppa Italia”. 

TOTO FORRAY (Capitano DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): “La Coppa Italia sarà una occasione per recuperare un po' di freschezza. Per una volta avremo a disposizione cinque giorni per poter preparare una partita, e dato che questa è una cosa non ci capitava da un po' proveremo ad approfittarne, con la volontà di tentare di andare più avanti possibile nella manifestazione”.  

 

 

Fonte: Ufficio Stampa Aquila Basket Trento