LOADING

Type to search

Brienza: “Non possiamo vincere in trasferta con una difesa così scadente”

Share

Coach Nicola Brienza commenta così la sconfitta della sua Acqua Vitasnella a Bologna: “ Per prima cosa faccio i complimenti alla Virtus per l’intensità che ha messo in campo. Sicuramente il nostro attacco non è stato fluido sia per colpe nostre sia per meriti di Bologna, ma credo che non possiamo pensare di vincere in trasferta disputando una prestazione difensiva così scadente. Abbiamo concesso 14 punti in più a Bologna rispetto alla media che segna solitamente. Vincere lontano da casa segnando 86 punti è obiettivamente difficile”.
 
“Abbiamo sofferto Pittman – ha aggiunto l’allenatore canturino – nel pitturato. Sapevamo di correre questo rischio non avendo lunghi della stessa prestanza fisica. Il nostro obiettivo però era limitare gli esterni sapendo di concedere qualcosa di più in area. Volevamo essere più aggressivi sulle loro guardie, ma purtroppo non ci siamo riusciti. Da questa base dobbiamo andare avanti e crescere perché la nostra difesa deve migliorare”.

Fote: Ufficio Stampa Pallacanestro Cantù