LOADING

Type to search

Brienza: “La difesa è stata la chiave della vittoria”

Share

Coach Nicola Brienza commenta così l’importante successo dell'Acqua Vitasnella: “Direi che oggi è la giornata perfetta. Prima della gara ho detto alla squadra che avevamo una sola chance di vincere: dovevamo disputare una prestazione difensivamente al limite della perfezione, per quelle che sono le nostre caratteristiche e qualità. A parte il secondo quarto in cui abbiamo commesso degli errori, abbiamo subito 17 e 15 punti nei restanti periodi e questa è stata sicuramente la chiave della vittoria”.

“Quando abbiamo subito il break negativo – ha aggiunto l’allenatore canturino – ho chiesto ai ragazzi di continuare a seguire il nostro piano partita, perché sapevo che Trento è una squadra organizzata che difende e non molla mai. Allo stesso tempo ero convinto anche che, se noi fossimo stati bravi a limitare il loro attacco, avremmo potuto replicare il loro break. Voglio quindi ringraziare la squadra, perché la situazione che abbiamo vissuto questa settimana dal punto di vista umano non è stata facile e siamo ancora tutti molto dispiaciuti per Fabio. I ragazzi però mi hanno dato un grande segnale nei due giorni in cui ci siamo allenati e mi hanno  ascoltato. Questo aspetto personalmente mi rende orgoglioso perché, indipendentemente dal successo, avere dei professionisti che ti seguono è davvero molto importante”.

“Voglio infine ringraziare tutto il pubblico –  ha concluso coach Brienza – che ogni volta trasmette delle sensazioni incredibili. Oggi nei momenti di difficoltà mi ha dato una grande carica per provare a fare qualcosa in più”.

 

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Cantù