LOADING

Type to search

Beko Final 8: le pagelle di Aquila Basket Trento – Scandone Avellino

Share

DOLOMITI ENERGIA TRENTO

Poeta: 6

Sanders: 5

Pascolo: 6.5

Forray: 7.5 – menzione doverosa per un indiavolato Toto Forray. Triple, rimbalzi (9!) e un’intensità incredibile. 15 punti per lui. 

Flaccadori: 6.5

Sutton: 4.5 – disordinato, impreciso e incapace di individuare i momenti giusti in cui tirare o gestire.  

Lockett: 5

Lechthaler: n.e.

Wright: 7+

Berggren: 6.5

All. Buscaglia 5.5 – la sua Trento viene eliminata in semifinale a causa di una minor lucidità nelle azioni decisive e di qualche singolo episodio. Ma tutto sommato la Dolomiti Energia ha disputato una partita solida. 

 

SIDIGAS AVELLINO

Norcino: n.e.

Ragland: 5.5

Green: 7.5

Veikalas: 5.5

Acker: 5

Leunen: 6

Cervi: 8 –

Severini: n.e.

Nunnally: 7

Pini: s.v.

Buva: 8.5 – spesso da solo sull’isola nel secondo quarto, monumentale nell’ultimo periodo. E’ un enigma irrisolvibile sotto canestro per la difesa di Trento a causa dei suoi profondissimi posizionamenti. L’ex Cantù è bravo anche a fare a sportellate a rimbalzo ed è una sentenza quando i compagni lo cercano. 19 punti e 6 rimbalzi alla fine, peccato per i 5 falli. 

Parlato: n.e.

All. Sacripanti 8: La sua scelta di mettere Buva al posto di Cervi per giocare determinate situazioni di pick and roll è risultata a dir poco decisiva. E’ la nona vittoria di fila, tra campionato e Coppa Italia, per la Sidigas e l’impronta dell’allenatore in questa favola si vede in lontananza.