LOADING

Type to search

Beko Final 8, coach Sacripanti: “Abbiamo un sogno. Alzare la Coppa.”

Share

“C’è molta contentezza per essere arrivati in finale. Se ricordo bene, un mese e mezzo fa ci davano già per morti e ci criticavano. Ed ora arriva una gioia particolarmente elevata. Complimenti a Trento che ha fatto una gara di solidità e concretezza, noi contro di loro facciamo spesso fatica anche a causa dei loro esterni e della loro fisicità. Siamo stati bravi a rimanere sempre lì. E' chiaro che decidono gli episodi e stavolta è andata bene a noi.
Se avessimo perso mi avrebbero massacrato per aver lasciato Cervi in partita, ma Buva è molto più efficace nelle situazioni di pick and roll che ci servivano. Poi ha fatto il quinto fallo e Riccardo è stato bravissimo coi i tiri liberi. Cervi è in crescita costante, ma preferisco guardare la squadra e sono sicuro che abbiamo vinto con la difesa. Green? Non posso negarlo, non sta benissimo. Adesso avrà 24 ore per recuperare. Domani dobbiamo raccogliere tutte le forze che abbiamo a prescindere di tutto. Abbiamo un sogno: alzare la Coppa nonostante l’impressionante gara che ha fatto ieri Milano. Poi magari oggi vince Cremona ed è un'altra storia. “