LOADING

Type to search

Bechi: “Non mancano gli aspetti positivi. Dyson non giudicabile”

Share

Luca BECHI (Coach MANITAL TORINO): “Siamo rammaricati per la sconfitta, ma in questa partita non mancano gli aspetti positivi. Mi è piaciuto l’atteggiamento della Manital Torino stasera, che ha combattuto e ha provato a dare tutto in difesa, cercando di mettere pressione e fisicità (e quindi compiendo anche molti falli). Anche nel secondo tempo, quando la Dolomiti Energia ha rimontato, siamo stati bravi a rientrare fino al -5, sbagliando poi con Dyson il tiro del potenziale -2. La differenza tra le due squadre stasera è stata sicuramente nella differenza di presenza a rimbalzo e nel numero delle nostre palle perse. Gli elementi positivi mi tranquillizzano, anche sapendo che si tratta di una squadra sostanzialmente nuova, anche considerando i diversi rientranti dagli infortuni . Dovremo lavorare con umiltà per limare gli up and down nel corso della partita, e correggere i nostri difetti”.

Sull’esordio di Jerome Dyson.

La sua è stata la classica prestazione di un giocatore che ha poca benzina, e che peraltro è stato più in campo del dovuto. Abbiamo avuto esterni con problemi di falli e abbiamo dovuto contare su di lui più del previsto. Certo, l’atteggiamento e la voglia di far bene non sono mancati. Alla luce del fatto che Jerome è arrivato solo tre giorni fa, la sua prestazione stasera non è giudicabile”.

Fonte: Ufficio Stampa Aquila Trento