LOADING

Type to search

Bazarevich: “Persa la partita per i troppi errori mentali nei momenti cruciali”

Share

Coach Bazarevich commenta così la sconfitta della sua Acqua Vitasnella sul campo della Sidigas Avellino: “Chiaramente sono rammaricato di aver perso questa partita di 4 punti a causa di troppi errori mentali nei momenti cruciali. La cosa positiva è che la mia squadra ha lottato fino al termine della gara, ma una serie di disattenzioni, sia offensive sia difensive, in alcuni frangenti fondamentali, ci sono costate il match”.

“Avellino – ha aggiunto l’allenatore canturino – ha lo stesso gruppo da più tempo di noi e ha trovato la giusta alchimia sul campo. La Sidigas è un’ottima squadra, non so se potrà competere per lo scudetto, ma è una formazione che, soprattutto in casa, gioca davvero bene”.

“Non credo – ha concluso coach Bazarevich – che sia sensato parlare adesso di che percentuali abbiamo di raggiungere i playoff. La cosa positiva di questa gara è che abbiamo lottato fino in fondo. Dobbiamo fare lo stesso nelle giornate che mancano al termine della regular season. Dobbiamo dare il 100%, sia io sia i giocatori, è il nostro lavoro e, fino a che abbiamo possibilità, dobbiamo continuare a credere in questo obiettivo”.

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Cantù