LOADING

Type to search

Anteprima Enel Brindisi Openjobmetis Varese

Share

Alessandro Giuliani, general manager Enel Basket Brindisi: “Situazione infermeria: Zerini è tornato ad allenarsi, continua con la terapia e la sua presenza domenica è pressoché certa; Scott avverte ancora dolore, sta correndo ma non veri allenamenti, difficile il suo recupero nei prossimi due giorni; infine, Reynolds ha ripreso a far qualcosa e il suo impiego nella prossima di campionato sarà deciso all'ultima ora. Per tutti e tre i giocatori, gli esami medici hanno escluso problemi seri quindi si tratta solo di ritrovare nei giusti tempi la forma migliore. Intanto, Brindisi (così come tutte le squadre) si guarda intorno per potenziare il roster, non necessariamente rinunciando a qualcuno. Abbiamo avuto un contatto con Milano per Lawal ma, poi, il giocatore ha deciso di andare a giocare in D-League. Simmons, altro atleta sulla bocca di molti in città, è stato da me sentito nei giorni scorsi ma esclusivamente per i legami d’amicizia che ci legano; lui stesso non ha coscienza di quando potrà riprendere a giocare dopo il lungo stop per infortunio e la riabilitazione non è ancora completata. Il nostro gruppo è solido, unito, affiatato, ma, sinora, i tanti infortuni hanno fortemente condizionato le prestazioni, specialmente in EuroCup. Domenica ospiteremo Varese: squadra dotata di giocatori di carattere e d’alto livello, ben allenata, che certamente si pone obiettivi diversi dalla sola e semplice permanenza. Sarà una partita importante, anche (guardando la classifica) per cominciare a pensare alla qualificazione alla Coppa Italia”.

Sito Uff. Basket Brindisi