LOADING

Type to search

Pallacanestro Cantù: il bollettino medico della squadra

Share

Alla ripresa degli allenamenti dopo la pausa per le attività delle Nazionali, lo staff medico di Red October Pallacanestro Cantù ha fatto il punto sulle problematiche fisiche dei giocatori a disposizione di coach Marco Sodini. Gli accertamenti medici hanno riscontrato quanto segue:

L’atleta Randy Lechard Culpepper, con l’aiuto di una fasciatura che gli permette di proteggere il dito infortunato, è tornato subito ad allenarsi ed a tirare con regolarità, avvertendo molto meno dolore rispetto alle precedenti settimane.

Il capitano Jeremy Lamar Chappell, che durante la partita contro Brescia ha riportato una elongazione del muscolo psoas, è tornato ad allenarsi a pieno regime, facilitato ovviamente dalla sosta del campionato che ha permesso allo staff canturino di recuperare il giocatore.

Più delicato, invece, l’infortunio al rachide lombare di Andrea Crosariol. Per il centro italiano l’iter diagnostico si è concluso grazie ad alcuni esami specialistici ed il giocatore si sta sottoponendo a diverse terapie mirate. Restano ancora da valutare la risposta alle cure e conseguentemente la quantificazione dei tempi di recupero.

Capitolo Charles Thomas: l’ala statunitense ha giocato le partite di Coppa Italia convivendo con una fastidiosa fascite plantare ma il giocatore appare in buona ripresa. Nell’ottica di migliorare ulteriormente le sue condizioni, il suo carico di allenamento sarà gestito in maniera specifica.

Infine, da segnalare la lesione di secondo grado al muscolo semimembranoso della coscia occorso circa due settimane fa al giovane Luca Pappalardo. Per il classe 1999 saranno necessarie ancora circa tre settimane per il rientro alla piena attività.

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Cantù
Tags: