Latest NewsNBA

NBA: Clippers massacrati in casa da Golden State

Seconda sconfitta consecutiva in casa per i Clippers, questa volta ai danni dei campioni in carica

Nulla da fare: quando i Warriors giocano così, sono quasi inarrestabili. A farne la spesa questa volta sono stati i Clippers, sommersi allo Staples Centre da ben 141 punti firmati da Curry e compagni. Proprio il due volte MVP è stato il top scorer della partita, con 31 punti, 6 assist, 5 rimbalzi, tirando 7/11 da tre punti (compresa una discreta magia allo scadere del terzo quarto). Unica nota positiva per i padroni di casa un ottimo Danilo Gallinari da 19 punti, con il 53% dal campo, che non è però bastato ad evitare la sconfitta: GSW 141- LAC 113.

The following two tabs change content below.

Marco Testolin

Nato a Padova il 27/11/1997. Frequenta la facoltà di Scienze Politiche, Relazioni Internazionali all'Università di Padova. Gioca a basket fino all'età di 15 anni, e si appassiona all'NBA grazie a Kobe Bryant nella prima finale contro i big three di Boston nel 2008. Da allora segue quotidianamente il mondo NBA attuale e storico. Sognando di diventare un telecronista sportivo, in Italia o oltreoceano, collabora con The Basketball Post da luglio 2017

recommended

In breve

The Basketball Post.Net è un portale innovativo nato come espansione della Scouting Center.Net. L’obiettivo è quello di fornire ai lettori uno strumento unico per soddisfare la voglia di pallacanestro.

Gravityscan Badge

Copyright 2017 - The Basketball Post.Net - Tutti i diritti Riservati Il sito web contiene immagini tratte da internet. Nel caso di contenuti coperti da diritti si chiede gentilmente di contattare la Redazione per la loro modifica o per una rimozione immediata.